Tecnologie radar di monitoraggio degli uccelli per gli aeroporti

Aeroporti

MERLIN ABAR (Aircraft Birdstrike Avoidance Radar) è un sistema radar, creato appositamente per gli aeroporti, che consente la mitigazione del rischio di bird strike.


Si basa sulla combinazione di sensori radar Solid State S-band che effettuano scansioni orizzontali (HSR) e verticali (VSR), in simultanea ed in tempo reale, sopra le piste ed a 360° attorno all’aeroporto.


L’intercettazione risulta particolarmente efficace in quanto interessa anche le basse quote, sotto i 150 m (500 ft), dove si verifica l’85% degli incidenti da bird strike.

Scansione Verticale VSR Scansione Orizzontale HSR Merlin ATC
Scansione Verticale VSR
Scansione Orizzontale HSR
Merlin ATC
Il sensore radar viene posizionato nei pressi della pista, opera in banda S ed effettua una scansione lungo il piano verticale, a partire dal livello del suolo fino alle altezze operative di volo. Usa una antenna di tipo fan-beam e arriva a coprire da 5,5 a 7,5 Km (3-4 nm) lungo la pista e fino a 4,5 Km (15.000 ft) sopra la pista. Le informazioni ricavate dal VSR possono essere utilizzate dai controllori del traffico aereo per gestire il rischio nelle zone critiche lungo le piste e i corridoi di avvicinamento e di partenza nelle fasi di decollo e di atterraggio. Opera in banda S e permette una scansione a 360° fino a 12-14 Km attorno all’aeroporto, intercettando l’attività degli uccelli. La lunghezza d’onda in banda S consente un ottimo monitoraggio anche in condizioni di pioggia e nebbia. E’ un software automatizzato appositamente studiato per gli aeroporti che permette il monitoraggio e la gestione del rischio di Bird Strike.

Documentazione

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies. HO CAPITO