Archivio per : gennaio, 2015

post image

Meteo settimana: giovedì cambia per non cambiare

Titolo criptico, lo immaginiamo.
Ma il tutto ci serve per descrivervi il tempo della settimana come diviso in due momenti distinti:

- fino a giovedì continuerà come è andato negli ultimi giorni: Bora e Grecale a prevalere, con nuvole, piogge e qualche nevicata a quote piuttosto basse a colpire in particolare il Meridione, la Sardegna e – ad intermittenza – le regioni adriatiche

- da giovedì in poi il vento ruoterà da ovest, forte, fresco, e carico di aria instabile. E allora le regioni più colpite dalla pioggia diventeranno quelle tirreniche, con qualche nevicata sempre presente sull’Appennino, ma in arrivo anche in collina. Tra giovedì e venerdì è probabile anche qualche fiocco di neve fino al fondovalle nel Triveneto, con piogge veloci e miste a neve in aperta pianura.
Sulle Alpi farà più freddo che nel resto d’Italia, mentre nel Meridione e in Sicilia la sensazione di fresco sarà data solo dal vento, teso per parecchi giorni.

Insomma, niente alta pressione in vista: ancora pioggia, ancora tempo brutto, ma almeno per quanto riguarda le temperature si tornerà pressappoco alla normalità, forse ancora leggermente sotto, e per farlo dovremo pagare lo scotto del vento.
Poi più avanti, verso il weekend e l’inizio della prossima settimana, l’aria si farà ancora più fredda dappertutto, portandoci a cominciare febbraio con una veste di nuovo pienamente invernale. Ma per ora è impossibile dire se sempre ad inizio mese ci potranno essere delle nevicate in pianura.

Venerdì faremo di nuovo il punto della previsione.

post image
post image
post image
post image
post image

Il caldo (relativo) del fine settimana: perché?

Tra sabato e domenica diverse regioni italiane potranno vedere temperature fino a 20 gradi, in alcune zone anche di più.
Fra queste regioni ce ne sono anche alcune del Settentrione, affatto abituate a questi valori a gennaio, ancor meno del resto d’Italia. (altro…)