Categoria : Analisi

post image

500 tornado in Europa nel 2015

I dati in arrivo dal database ufficiale europeo sono interessanti: nel corso del 2015 ci sono stati ben 499 tornado sul territorio continentale. Il più forte tra i tornado segnalati è stato quello di Dolo (VE) dell’8 luglio scorso, che ha raggiunto il grado EF4 su una scala di 5, con venti a tratti superiori

Continua →

post image

Uragano di categoria 5 in arrivo in Messico

Potrebbe essere una catastrofe, come già affermato dai meteorologi del NOAA. Il ciclone Patricia, nato nell’Oceano Pacifico pochi giorni fa, e mantenutosi come tempesta tropicale fino a ieri, è letteralmente esploso nelle ultime ore, raggiungendo velocemente la categoria massima di classificazione degli uragani. I venti al suo interno soffiano fortissimi, con valori medi di 325

Continua →

post image

Cronaca meteo: nuova alluvione nel Catanese

Per l’ennesima volta dalla fine dell’estate il territorio del Catanese è stato colpito da temporali e piogge particolarmente abbondanti, sicuramente eccessive. Le alluvioni di cui la cronaca ha parlato negli ultimi tempi, ripetute sempre nelle stesse aree, sono solo la conseguenza ultima di questa anomalia. Un dato su tutti: la città di Acireale ha accumulato,

Continua →

post image

Temporali forti e insistenti nel centro Italia

Come era nelle attese una perturbazione ha portato piogge molto abbondanti in diverse località del centro Italia. Le regioni più colpite sono la Toscana, il Lazio e una parte della Campania, dove si sono formati dei temporali che hanno insistito per ore e ore sempre nelle stesse zone. Il grosso delle piogge ha cominciato a

Continua →

post image

Piogge abbondanti, disagi limitati e alcune sorprese

La perturbazione dall’Atlantico è arrivata, come nelle attese. Ha attraversato il Nord Italia e parte del Centro, distribuendo piogge talora forti e abbondanti, con temporali localmente accompagnati da grandine e robusti colpi di vento. Insomma, una vera e propria giornata di fine estate, tendente all’autunno per molte regioni. L’aria è rimasta fresca per gran parte

Continua →

post image
1 2