Categoria : Previsioni

post image

Piogge molto abbondanti tra Valle d’Aosta e Piemonte

I due contendenti sono al massimo della forma: da una parte c’è una bassa pressione sulle Isole Britanniche che sta per raggiungere un valore al centro pari a 975 hPa, circa; dall’altra l’alta pressione russo-siberiana, che questa notte ha superato i 1065 hPa. E’ insomma in corso un braccio di ferro, che al momento vede

Continua →

post image

Fine settimana con la pioggia

L’Italia sta passando un periodo tutto sommato normale per il mese di novembre: al Nord arrivano i primi freddi, qualche brinata in pianura, la neve che episodicamente sfiora le colline, e l’inquinamento che si accentua per la stabilità dell’aria. Al Centro-Sud invece le perturbazioni sono ancora vivaci; portano dei temporali, vento localmente forte, ma anche

Continua →

post image

Fresco fino a mercoledì

Il fine settimana non è stato particolarmente gradevole per molti di noi: nuvole sparse, qualche acquazzone se non addirittura forti temporali, frescura, vento teso sulle coste … Insomma, un quadro autunnale in piena regola, con la temperatura che per la prima volta dopo parecchi mesi è scesa al di sotto dei valori che si dovrebbero

Continua →

post image

Qualche giorno più tranquillo, con pochi scossoni

Oggi comincia l’autunno anche per chi si affida alle definizioni astronomiche, esattamente alle ore 16:21 italiane, il momento dell’Equinozio. E con l’autunno si sono già visti i primi estesi banchi di nuvole basse sulle pianure e le vallate del nord Italia, ad indicare le lunghe e ormai fresche nottate che cominciano a farsi notare. Il

Continua →

post image

Giovedì il tempo cambierà

Piogge e temporali al Sud e nelle aree adriatiche, saltuariamente anche tra bassa Toscana, Lazio e Umbria, una tantum pure in Liguria. Fresco nel Meridione, dove il Grecale soffia ad intermittenza. Caldo afoso al Nord, qua e là anche al Centro. Questo il quadro del tempo degli ultimi giorni in Italia, una condizione in un modo

Continua →

post image

Arriva aria asciutta, fresca per pochi

L’uragano Gaston, che ha dominato la scena dell’Oceano Atlantico soffiando i suoi venti fino a 200 km/h ben lontano dalla terraferma (ecco perché non ha fatto notizia sui Media) si è ormai dissolto. La poca energia rimasta alla fine del suo ciclo vitale è stata agganciata da una normale perturbazione atlantica, che così facendo ha deviato

Continua →

post image

E’ tempo di uragani in Atlantico

Verso l’ultima parte dell’estate l’Oceano Atlantico centrale si popola di tempeste tropicali, che solitamente si fanno il loro viaggio dalle coste africane verso il largo per poi morire senza colpire la terraferma. Talora possono continuare a correre, fino ad interessare le coste statunitensi o caraibiche, a volte girano attorno all’anticiclone delle Azzorre virando verso nord

Continua →

post image

In arrivo i giorni più caldi, ma non per tutti

L’estate del Centro-Nord Italia ha finora riservato un andamento tutto sommato abbastanza in linea con la normalità: ci sono stati diversi picchi di caldo, è vero, ma isolati o comunque di breve durata. Nei prossimi giorni, però, assisteremo all’arrivo dell’anticiclone africano per la prima volta in tutta la stagione. L’onda calda più forte passerà tra

Continua →

post image

Maggio? Né caldo né freddo

I dati del NOAA, ente internazionale che elabora i dati climatici di tutto il mondo, ci dicono che il maggio appena chiuso è stato del tutto NORMALE per quanto riguarda le temperature in Italia. Nel nostro Paese, infatti, c’è stata una sana alternanza tra periodi leggermente più caldi ed altri leggermente più freddi del dovuto,

Continua →

post image

Ancora occasioni per forti piogge

Un maggio finora ballerino, con numerosi temporali, alcune grandinate abbondanti e anche delle nevicate ad alta quota sulle Alpi così come sulle cime appenniniche. Tutto sommato è QUESTA la normalità della primavera. Maggio è – ad esempio – il mese più piovoso dell’anno per vaste aree alpine, ma spesso si presenta instabile anche nelle aree

Continua →

1 2 3 8