Senza nome

In arrivo i giorni più caldi, ma non per tutti

L’estate del Centro-Nord Italia ha finora riservato un andamento tutto sommato abbastanza in linea con la normalità: ci sono stati diversi picchi di caldo, è vero, ma isolati o comunque di breve durata.
Nei prossimi giorni, però, assisteremo all’arrivo dell’anticiclone africano per la prima volta in tutta la stagione.

L’onda calda più forte passerà tra la Francia, la Germania e il Belgio, dove sono attese temperature di 10-12 gradi al di sopra di quelle che dovrebbero esserci adesso; una anomalia davvero forte.
Ma il Centro-Nord Italia non starà a guardare, e farà la sua parte: già da domani si comincerà a salire, ma sarà soprattutto a partire da venerdì che inizieranno a fioccare i 30-32°C, con alcune punte anche più alte sia in Pianura Padana che nelle aree lontane dal mare del versante tirrenico.
Sulle coste soffieranno le brezze, andando così ad accumulare umidità che nelle ore serali e del primo mattino potrebbero accentuare la sensazione di afa su tutta la fascia costiera.

E al Sud?
Andrà un po’ meglio: per un’altra giornata ci saranno nuvole, vento e qualche temporale; poi il tempo andrà a migliorare pure qui. Le temperature saliranno gradualmente, ma non raggiungeranno gli estremi di cui abbiamo parlato finora.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>