Senza nome

Meteo settimana: peggiora andando verso il weekend

Dopo la sfuriata di vento che ha colpito in particolar modo la Toscana, ma in generale gran parte d’Italia, il brutto tempo ha dato il meglio di sé sulle montagne tra Abruzzo e Molise, dove si sono accumulate grosse quantità di neve negli ultimi giorni.
La bassa pressione responsabile del peggioramento sta ormai spegnendosi, e lascerà definitivamente il Meridione entro 1-2 giorni.

Ci aspettano quindi un paio di giorni più tranquilli, anche piuttosto miti per diverse zone. Ma già da giovedì nuova aria fresca, e più umida, tornerà a soffiare con venti leggeri dalla Slovenia verso la Pianura Padana e le vicine valli montane, per poi estendersi lentamente al resto d’Italia dove – qua e là – diventerà più instabile fino a portare nuove piogge.

Vediamo quindi qualche dettaglio in più sul tempo della settimana:

OGGI, MARTEDI’: Bello al Nord e su gran parte delle regioni tirreniche. Ancora nuvole tra Abruzzo, basso Lazio, Meridione e Sicilia, dove sarà sempre possibile qualche pioggia. Più mite di ieri.

DOMANI, MERCOLEDI’: La giornata più mite, in particolare in Pianura Padana dove si andrà verso i 17-19 gradi nel pomeriggio. Più freddo sulle vette alpine.
Qualche nuvola in giro, più bassa e densa su parte della costa ligure e sul versante ionico, ma in generale prevarrà il tempo buono.

GIOVEDI’: Tornano venti freschi o freddi in larga parte delle regioni centrali, sulle coste adriatiche e liguri, a tratti anche in Pianura Padana dove aumenterà la foschia e calerà la temperatura.
Tornano delle nevicate sulle montagne e i fondovalle tra Abruzzo e Molise, fino a quote di collina anche in Lucania e sull’Appennino Meridionale, piogge sparse sulle coste vicine.

VENERDI’: Vento e qualche pioggia insistono al Sud; altrove il tempo migliora leggermente. Tuttavia l’aria sarà più umida e fresca rispetto alla prima parte della settimana.

SABATO: Nuvole e alcune piogge scivolano da Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria verso le regioni tirreniche, portando qualche fiocco di neve fino in basso nel Cuneese.

DOMENICA: Il brutto tempo diventa più generalizzato, tra nuvole, piogge o vento. Difficile entrare maggiormente nel dettaglio adesso: si può solo dire che l’aria continuerà ad essere più fresca di adesso, e che c’è la possibilità di qualche nevicata sull’Appennino, così come – più scarsa – sulle Alpi.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>