Senza nome

Meteo Settimana: calda fino a venerdì

Fin verso giovedì l’unica parte d’Italia che avrà dei fastidi sarà una parte del Meridione, dove soffierà ancora della Tramontana tra oggi e la prima parte di domani.
Poi, per il resto, il tempo sarà dominato da venti caldi e umidi in arrivo dalla Spagna e dal Marocco, con le temperature che saliranno su valori da piena estate in gran parte del Nord e del Centro Italia.
Il tutto in attesa – probabilmente – di una fine di settimana ben più turbolenta e fresca.
.

Questo un riassunto del tempo previsto:

.
OGGI, LUNEDI’
: Sempre ventoso nel Meridione, in particolare tra Salento e coste ioniche in genere; poche, comunque, le nuvole presenti. L’aria qui non sarà particolarmente calda neanche a metà giornata.
Per il resto tempo buono, pienamente gradevole in larga parte del territorio.

.
DOMANI, MARTEDI’
: Il vento nel Meridione diventa leggero, solo a tratti moderato, più mite.
La giornata sarà in prevalenza soleggiata, con leggere velature. Qualche nuvola in montagna nelle ore centrali; caldo in Pianura Padana con punte attorno ai 30 gradi.

.
MERCOLEDI’
: Giornata soleggiata, molto calda in Pianura Padana dove si sale sopra i 30 gradi, ma discretamente calda anche sul resto del territorio. Leggermente più umido e mite tra la Liguria e l’alta Toscana, così come sulla costa tirrenica della Calabria, dove inizierà ad alzarsi qualche refolo di vento dal mare.
Il vento inizierà a rinforzare in giornata anche sulle cime alpine.

.
GIOVEDI’
: Soleggiato o velato, molto caldo tra la Pianura Padana (fino a 32-34 gradi) e i colli, le vallate e le pianure adriatiche (qualche punta fino a 30-33°C); il tutto a causa di un vento di Foehn e Garbino via via più forti con il passare delle ore. Raffiche piuttosto forti anche allo sbocco delle vallate ioniche della Calabria.
Qualche nuvola bassa e densa inizierà ad ammassarsi verso le montagne di Toscana, Umbria e Lazio

.
VENERDI’
: Il tempo peggiora: si alza un vento fresco e instabile che distribuisce delle piogge, qualche temporale e locali grandinate su alcune regioni del Nord e del Centro Italia.
Il sud rimane al caldo, seppur ventilato.

.
FINE SETTIMANA
: Vento fresco e acquazzoni sembrano dover attraversare tutta l’Italia da nord a sud, liberando entro fine periodo solo una parte del Settentrione e del Centro, lasciando comunque temperature ben più basse di quelle che si registreranno a metà settimana.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>