ECH1-96

Meteo: lentamente si torna all’antico

Ci lasciamo alle spalle una settimana invernale, con nevicate abbondanti in alcune zone del Sud Italia e freddo accentuato in larga parte della Penisola, almeno per 2-3 giorni.

Ora l’aria fredda è destinata ad abbandonare il campo, per la ripresa dei venti più umidi e miti atlantici nel cuore dell’Europa.
In Italia la temperatura – da domenica o lunedì – tornerà gradualmente a salire. Ne risentiranno in particolare le montagne e i litorali, soprattutto quelli tirrenici. Non ci saranno nuove nevicate significative, se non a ridosso del versante estero alpino; e la poca neve caduta finora sui pendii subirà temperature che in molti casi potrebbero rimanere attorno o sopra lo zero anche in piena notte.

Insomma,si torna all’antico, a quel tipo di tempo umido e magari monotono che ha dominato gran parte del mese di dicembre. Questo probabilmente per tutta la settimana in arrivo.
Lunedì proveremo a dare qualche dettaglio in più sulla previsione.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>