Senza nome

Meteo Settimana: vento protagonista, e poi, verso la Pasqua …

La settimana che porta alla Pasqua ci accompagnerà con sbalzi di temperatura improvvisi e talora vento piuttosto forte, sia in montagna che in pianura.
Verso la Pasqua, poi, probabilmente arriverà un peggioramento più deciso, con freddo in accentuazione nel Settentrione e su parte delle regioni centrali.

Di seguito riportiamo un breve riassunto delle condizioni previste:

OGGI, LUNEDI’: Nuvole basse di passaggio nei territori liguri e tirrenici, con qualche pioggia veloce più probabile tra Campania, Basilicata e Calabria.
Più sole nelle altre zone, a parte nuvoloni di passaggio sui crinali alpini di confine, e localmente tra Dolomiti e Alto Adige.
Ventilato dal pomeriggio su gran parte del Settentrione; ventoso anche in Sardegna, Sicilia, Calabria e Campania.
Tepore al Nord e sul versante adriatico.

DOMANI, MARTEDI’: Sempre ventoso, in particolare sulle Alpi, in Sardegna e al Centro-Sud.
Poche nuvole previste, concentrate in particolare sul versante tirrenico e i crinali alpini di confine.
Sempre tiepido.

MERCOLEDI’: Venti più freschi solcano il Settentrione e le regioni adriatiche, portando però poche nuvole.
Sempre ventilato anche nel resto d’Italia, ma con temperature un po’ più alte, aria umida e nuvole basse ammassate tra Campania, Lucania e Calabria.

GIOVEDI’: Si cambia di nuovo: torna un po’ di tepore al Nord, rinfresca leggermente nel resto d’Italia. Passa qualche nuvola, ma il rischio di pioggia è molto basso.
Rimane ventoso, in particolare sulle Alpi e in Sardegna.

VENERDI’: Ventilato al Centro-Sud, con nuvole basse sparse sul versante tirrenico. Tepore al Nord e sul versante tirrenico.
Nuvole via via più dense anche sulle Alpi verso sera.

FINE SETTIMANA: Peggiora, con nuvole, piogge e qualche temporale in arrivo un po’ dappertutto. Venti piuttosto freddi al Nord.
Su questa previsione comunque vi aggiorneremo giovedì prossimo con un articolo dedicato.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>