Senza nome

Meteo settimana: da giovedì vento freddo e neve fino in basso

Il vento mite che ha cominciato a soffiare oggi sull’Italia ci terrà compagnia fino a buona parte di mercoledì; poi verrà sostituito da raffiche nettamente più fredde, che da nord verso sud riporteranno la colonnina di mercurio verso valori più tipici di febbraio che di marzo.
Tornerà anche la neve, in montagna e non solo.

Ma andiamo con ordine, e diamo uno sguardo d’insieme ai prossimi giorni:

MARTEDI’: Tempo abbastanza buono, umido, mite; più fresco solo sulle montagne del Triveneto.
Qualche nuvola bassa nelle regioni affacciate verso il Tirreno, soprattutto in direzione delle colline e le montagne, dove potrebbe anche cadere qualche goccia di pioggia; nuvole anche sui crinali alpini di confine.
Meno ventilato rispetto a oggi.

 

MERCOLEDI’: Tornano le nuvole, in particolare al Centro e in Sardegna dove saranno più probabili le piogge in particolare da fine mattina; poi inizierà a piovere anche in Romagna, verso sera al Sud, con vento mite in rinforzo dappertutto.
Prima della notte entrano i venti freddi al Settentrione, e inizia a nevicare sui colli e le montagne emiliano-romagnole; qualche pioggia in Veneto e forse in Lombardia.

 

GIOVEDI’: Giornata ventosa e via via più fredda: 10-12°C le massime al Nord, 8-11°C al Centro, 9-14°C al Sud, ma il vento farà avvertire più freddo.
Il grosso di piogge e nevicate si concentra verso il Centro-Sud: nevica in abbondanza fin quasi al fondovalle tra Marche, Abruzzo e Molise, si scende lentamente verso i 500-800 metri sul resto del Meridione (con nevicate meno abbondanti). Più riparate gran parte della Toscana e del Lazio, oltre a una buona fetta dell’Umbria. Meglio al Nord.

 

VENERDI’: Molto simile a giovedì: sempre ventoso, piuttosto freddo, con neve che continuerà a cadere in abbondanza su colline e montagne tra Marche, Abruzzo e Molise.

 

FINE SETTIMANA: La perturbazione si smorza molto lentamente, distribuendo ancora qualche nevicata sull’Appennino e piogge sparse al Sud. Il vento insiste, moderato o a tratti forte, mentre la temperatura guadagna 2-4 gradi rispetto ai giorni precedenti.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>