Schermata 2015-11-09 alle 14.36.01

Progetto W.I.S.E. Wastewater Integrated System Enhancement – Seminario di presentazione

loghi_3_altaris2

Intervento realizzato avvalendosi del finanziamento POR – Obiettivo Competitività regionale e Occupazione
Parte FESR “Fondo Europeo di Sviluppo Regionale” 2007-2013 Asse 5 – Azione 5.1.1.

loghi_radarmeteo_lutra

Radarmeteo ha concluso nell’estate 2015 il progetto W.I.S.E., il cui scopo consiste nel conseguire una migliore predicibilità degli allagamenti originati dai sistemi fognari nelle aree urbane, cofinanziato dai fondi europei di Ricerca e Sviluppo erogati dalla Regione Veneto. Visto nell’ottica generale della cosiddetta Smart City, il prodotto finale del progetto consiste in un software per la previsione delle alluvioni lampo (flash flood) e del comportamento delle reti idriche urbane in situazioni di criticità; questa informazione tempestiva permetterà ai vari gestori territoriali del ciclo idrico integrato di inserire nei loro processi decisionali un sistema di controllo in real-time delle acque di scarico. Il progetto è stato condotto in partnership con Lutra Consulting (UK); l’area test, in cui è stato elaborato il caso di studio pilota inerente il rischio idraulico, è stata individuata in Villaganzerla (VI), nell’area di competenza del Gestore Acque Vicentine.

Nella mattinata del 20 novembre, presso il Centro Congressi “A. Luciani” a Padova, Radarmeteo organizzerà un seminario di diffusione dei risultati e di presentazione del progetto, all’interno del quale si proverà a fare il punto sulle nuove sfide dell’ambiente urbano, sull’impatto dei cambiamenti climatici sulle nostre città, sugli strumenti e tecnologie già a disposizione per la previsione di queste tipologie di criticità. 

 

PROGRAMMA PROVVISORIO

 Chairman: Massimo Crespi – Radarmeteo

Saluto di apertura 9,00-9,10
Andrea Crestani – Direttore Unione Veneta Bonifiche

Il ruolo delle Multiutilities nei progetti europei di cooperazione 9,10-9,30
Matteo Ametis – Veneto Innovazione

Le nuove sfide dell’ambiente urbano 9,30-9,50
Alessandro Benassi – Direttore del Dipartimento Regionale Ambiente

Il cambiamento climatico e gli eventi severi sul Nord Italia 09,50-10,05
Gianluca Ferrari – Radarmeteo – Area Climatologia

Le caratteristiche salienti delle reti radar 10,05-10,20
Andrea Chini - Radarmeteo – Area Meteorologia

 Il progetto WISE 10,20-11,00
Alberto Garinei – Università Guglielmo Marconi – Roma

COFFEE BREAK 11,00-11,20

Alluvioni lampo a Lewisham, Londra 11,20-11,50
Saber Razmjooei - Lutra Consulting – Burgess Hill, UK (partner del progetto)

La radarmeteorologia a supporto delle decisioni 11,50-12,10
Carlo Emanuele Pepe – Direttore Generale ARPAV

Il rischio idraulico nell’area urbana di Padova 12,10-12,30
Francesco Veronese – Direttore del Consorzio di Bonifica Bacchiglione

Smart Grids: la città invisibile. Un caso di studio 12,30-12,50
Franco Berti – Direttore Acque – AcegasApsAmga S.p.A.

Andrea Rubin – Responsabile Ingegneria Direz. Acque – AcegasApsAmga S.p.A.

Le nuove esigenze nella progettazione delle reti 12,50-13,10
Marco Bacchin – Direttore Generale ETRA SpA

Chiusura dei lavori
Eleonora Mosco – Vicesindaco di Padova

Buffet

Prenota il tuo posto!

Con tecnologia Eventbrite

logo_POR_350x400300dpiIl Veneto una Regione dell’Europa


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>