Quaderni di Meteorologia Aperta

Poiché il cambiamento climatico è destinato ad incidere in modo significativo nella vita di tutti, esso acquisisce un ruolo sensibile e partecipa alla definizione qualitativa della società. In questo quadro, Radarmeteo aderisce pienamente ad una visione di meteorologia aperta, annettendo a questo aggettivo il significato attribuitogli da Karl Popper.

Si ritiene che i dati meteorologici debbano essere open and free per tutti, quindi per i mondi della cultura, dell’economia, della ricerca e dei cittadini.
Si ritiene che i servizi pubblici di meteorologia debbano provvedere ad una efficace azione di monitoraggio, garantendo l’efficienza, la manutenzione, l’aggiornamento e la qualità delle reti.

Si ritiene che questi sistemi appartengano a tutti i cittadini, i quali vi apportano valore nelle rispettive competenze e sensibilità.
I Quaderni di meteorologia aperta intendono ospitare tutte le voci che, richiamandosi a questi principi, desiderano portare alla materia un contributo tecnico ed esperienziale, quindi non necessariamente scientifico.

Intendono altresì ospitare tutte le voci esterne alla meteorologia per ascoltare, capire, coinvolgere ed estendere la nostra area di interazione.

Quaderni di Meteorologia Aperta n° 1

“Caratteristiche e rappresentatività dei dati meteorologici nel contesto nazionale”

Scarica ora

Tutte le nostre costruzioni, modelli, analisi hanno per fondamento i dati delle osservazioni.
Ma conosciamo questi dati? Che affidamento possiamo farvi? Da dove vengono? E’ un tema fondamentale che il testo affronta in modo molto pragmatico calandolo sulla realtà italiana.

Quaderni di Meteorologia Aperta n° 2

“Della rianalisi, o analisi retrospettiva, in meteorologia”

Scarica ora

La rianalisi è la nuova frontiera della meteorologia. E’ anche lo strumento che va ad interagire con tutte le applicazioni nuove, digitali, smart, aprendo quindi il dato meteo ad un ampio mondo di utenti e di culture.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato sulle nostre attività! Ci troverai nella tua casella di posta circa 1 volta al mese.